Giovanni Calò

Attore e regista. Nato a Taranto nel 1951. Laureato in Discipline dello Spettacolo al DAMS   di Bologna e diplomato all’Ecole Internationale de Théatre “Jacques Lecoq” a Parigi, ha inoltre studiato Acrobazia e Clown con Pierre Byland di cui è stato anche assistente.

Comincia la sua attività di attore verso la metà degli anni ’70 e da allora lavora con numerose compagnie private tra cui Pagliai-Gassman, Lello Arena, Parole & Cose di Roma, Donati & Olesen, Teatro Arsenale di Milano, Centre d’Art Dramatique di Orleans e la Compagnie des Petites Heures di Parigi.
Recita per i maggiori teatri stabili italiani come il Teatro Stabile di Genova, il Teatro Due di Parma, il Teatro Stabile dell’Aquila, il Teatro Stabile del Veneto e, in Francia, con il Théatre National de Chaillot e l’Opera Comique di Parigi.
Lavora con alcuni dei registi protagonisti della scena italiana ed europea come Benno Besson, Gigi Dall’Aglio, Jerzy Stuhr, Marco Sciaccaluga, Luca De Fusco, Marina Spreafico, Kuniaki Ida, Lluis Pasqual, Dan Jemmett e recentemente Robert Sandoz.
Ha curato la regia di alcuni spettacoli della Compagnia Donati & Olesen tra i quali “Buonanotte Brivido” e il recente “Radio Garage Rock”, e di altre compagnie come il Tangram di Vimercate, il CREST di Taranto e il Teatro Libero di Palermo, mettendo in scena testi di Ionesco, Beckett, Mamet.
Ha insegnato in alcune scuole di teatro fra le quali “Fare Teatro” scuola del Teatro Due di Parma, la Scuola di Teatro di Bologna “A. G. Garrone”, la Scuola di Teatro Arsenale a Milano, e in Francia al Centre National des Arts du Cirque di Chalons-en-Champagne.
In televisione partecipa a numerose produzioni, lavorando con Ugo Gregoretti, Fosco Gasperi, Gerry Scotti.
In cinema ha collaborato tra gli altri con Davide Ferrario e Michele Sordillo.

Nella stagione 2014/15 recita in “Et il n’en resta plus aucun”, da Dieci Piccoli Indiani di A.Christie, regia di Robert Sandoz, produzione Théatre de Carouge, Ginevra.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità. Facendo clic su accetto, acconsenti all’uso dei cookie.  Accept